Archivio dei post della rubrica “Come si traduce?”

Dual Education System

Dual Education System: scuole e aziende contro la disoccupazione giovanile

Ricordate il post di qualche settimana fa in cui difendevo l’uso di “educazione” come traducente di education? Mi riferivo a un termine ben preciso, entrepreneurship education, di cui, appunto, giustificavo la resa italiana “educazione all’imprenditorialità”. Oggi torno sul vocabolo education, ma nel contesto di un’espressione diversa: dual education system. E com’è ovvio che sia, se…

Buona Pasqua

Happy Easter

Nella Settimana Santa “Come si traduce” interrompe brevemente il viaggio nella terminologia tecnica per lasciare spazio ai festeggiamenti pasquali. E come non parlarvi brevemente di una tradizione statunitense ormai sempre più diffusa anche in Italia? Stiamo parlando della Easter Egg Hunt, la caccia alle uova di Pasqua con i bambini impegnati alla ricerca delle uova sode…

Grexit, Brexit, Spexit, Itexit… Trova l’intruso!

Dopo la notizia di poche settimane fa relativa al referendum britannico programmato per il prossimo 23 giugno, le prime pagine dei giornali sono state dominate dalla Brexit e dai suoi possibili effetti sull’economia del Regno Unito. Anche se “dal nome potrebbe sembrare l’ultimo profumo di Dolce & Gabbana” come racconta con ironia la consulente finanziaria Elisabetta…

comunità europea

Comunità europea, ancora tu? Ma non dovevamo vederci più?

La scorsa settimana nel corso delle ricerche effettuate per un lavoro di traduzione sono incappata più volte nell’aggettivo comunitario che il dizionario Treccani definisce: Relativo a una comunità, che si svolge in comunità, che ha per fine la comunità […] spesso con riferimento a particolari organismi internazionali denominati comunità o che comunque tutelano interessi comuni (come, per…

Gegenderte Sprache_

Gegenderte Sprache: l’uguaglianza di genere nella lingua

Per una curiosa coincidenza, qualche giorno dopo aver preso parte a un interessante scambio di opinioni circa l’adeguatezza di utilizzare sostantivi femminili per riferirsi a professioni e cariche ricoperte da donne (amministratrice delegata, ministra e via dicendo), mi sono trovata a tradurre un testo in cui si criticava aspramente la decisione di un’organizzazione sindacale tedesca…

Rescissione e clausola rescissoria

Rescissione e clausola rescissoria, uso improprio della terminologia giuridica

Le cronache sportive e soprattutto calcistiche testimoniano sempre più frequentemente l’inserimento nei contratti dei giocatori delle cosiddette clausole rescissorie che permettono agli atleti di sciogliere in qualsiasi momento, dietro pagamento di somme spesso astronomiche, il contratto con una squadra. È di fine 2015 la notizia che “il Barcellona comunica di aver rescisso il contratto dello…

green economy

Tra green economy ed economia verde

Quest’anno, una buona fetta del mondo ha celebrato un bianco Natale tinto di grigio: il grigio dello smog, il grigio – invisibile ad occhio nudo, ma denso e sporco nell’immaginario collettivo – delle polveri sottili che per giorni hanno ecceduto i valori limite, il grigio della cappa velenosa che ha attanagliato le città e spinto…