Settembre è volato e siamo già in ottobre, quali sono i dati e gli appuntamenti da tenere d’occhio e da cui dipenderà l’andamento dei mercati?

Dopo la riunione di ieri (non di politica monetaria) del Consiglio direttivo della Banca centrale europea, c’è grande attesa per le decisioni della BCE che si riunirà il 26 ottobre. Oltre agli eventi programmati, i mercati potrebbero risentire ancora della crisi spagnola dopo il referendum sulla Catalexit.

Bandiera catalana

A ottobre torneranno a riunirsi il Federal Open Market Committee della Fed e anche la Bank of Japan. È anche tempo di pensare al prossimo presidente della Fed dal momento che il mandato di Janet Yellen scade il prossimo 3 febbraio. Si parla ad esempio di Kevin Warsh, considerato un falco rispetto a Yellen; la short list include anche Gary Cohn e Jerome Powell.

Ed ecco i dati macro in sintesi:

6 – disoccupazione USA

13 – IPC USA

17 – IPC Regno Unito

18 – disoccupazione Regno Unito

26 – riunione BCE

30-31 – riunione BoJ

31 – riunione FOMC

 

E sul fronte italiano?

6 – commercio al dettaglio di agosto

10 – produzione industriale di agosto

13 – prezzi al consumo di settembre

17 – commercio estero e prezzi all’import di agosto

26 – fiducia dei consumatori e delle imprese di ottobre

31 – disoccupazione, prezzi al consumo, prezzi alla produzione dell’industria, bilancio demografico mensile

Il calendario macroeconomico dettagliato è invece disponibile su Borse.it.